https://www.goscuba.it?p=24950
per informazioni: Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. 0712089301 -

Eolie – Immersioni da sogno

Viaggi per sub  e vacanze diving Eolie

Vulcano è una delle sette Isole Eolie, un arcipelago che appartiene alla provincia di Messina a Nord della Sicilia. Tra tutte le isole, è quella che rimanda all’ideale rapporto dell’uomo col primordiale grazie alla presenza attiva dei quattro elementi: aria, acqua, terra e fuoco. Non servono molte parole per descrivere il forte richiamo naturalistico di questa terra. Da secoli è stata fonte di ispirazione per viaggiatori e naturalisti famosi come Guy de Maupassant, Dumas e Dolomieu i quali hanno esplorato questi luoghi per studiarne l’economia, le tradizioni ed i costumi. Tutt’oggi, le Eolie offrono ai turisti, agli studiosi e agli amanti del mare tutta la loro bellezza naturale.

Tra le attività che si possono svolgere sull’isola, da non perdere è la scalata al cratere principale dell’isola dalla cui cima poter godere dei panorami sulle isole limitrofe. Immergetevi e rilassatevi nei suoi bagni di fango sulfurei e tra le acque cristalline. Affittate un kayak per godere appieno la bellezza delle grotte e delle coste di Vulcano. Il diving, adiacente all’albergo,  propone diverse immersioni nella zona.

Le Isole Eolie sono una delle mete ideale per i viaggi per sub e per le vacanze diving.

Partenza dal 28 giugno al 13 ottobre

Minimo 2 partecipanti

1° giorno

Catania – Milazzo- Vulcano (-/-/-)

Arrivo consigliato in mattinata all’aeroporto di Catania, trasferimento in condivisione fino a Milazzo per il traghetto per Vulcano (per motivi di possibili ritardi del volo il biglietto del traghetto non incluso, è possibile acquistarlo in loco alla biglietteria). Arrivo sull’isola e trasferimento al vostro albergo.
Sistemazione in camera standard con prima colazione.
Hotel Orsa Maggiore***
Situato in località Porto Ponente, nell’Isola di Vulcano, appartiene all’arcipelago delle Eolie. La struttura è stata recentemente rinnovata prediligendo lo stile eoliano moderno (nato dalla fusione dello stile greco-romano, islamico e campano) con colori Mediterranei come l’ocra, il verde e il blu cobalto. Gode di ampi spazi dedicati all'esterno. La familiarità della struttura vi renderà padroni delle vostre vacanze con ampia libertà di movimento. Situato al centro di un lussureggiante giardino a 350 mt dalla caratteristica Baia delle Sabbie Nere e a 1km dal Centro, con le sue piscine geotermiche e le terme sulfuree sarà la location ideale per un soggiorno all'insegna del relax e del comfort.
Sistemazioni: l’hotel dispone di 25 camere luminose completamente rinnovate e curate nei dettagli con l’arredo dai toni mediterranei. Tutte hanno un balconcino privato attrezzato di tavolo e sedie. Il soggiorno è proposto in camera standard (18 mq) su piano rialzato con vista su giardino e piscina;
Ristorazione: l’hotel offre il servizio a buffet per la prima colazione con prodotti del territorio fatti in casa sia salati che dolci. Il ristorante dispone di un’ampia terrazza con vista sul giardino e piscina in cui è possibile gustare i piatti tipici della cucina eoliana. A cena è previsto un menù à la carte con piatti della tradizione siciliana specialità di pesce e una ottima selezione di vini con servizio al tavolo.
Relax e Benessere: possibilità di massaggi e centro estetico convenzionato su prenotazione.

2° - 7° giorno

Vulcano (B/-/-)

Colazione e giornate a disposizione per relax ed immersioni.
L’hotel dista 350 mt dal diving centre. Quest’ultimo è dotato di 35 attrezzature complete e comprensive di 60 bombole bi-attacco, 2 compressori BAUER e COLTRI con una portata di 35 m/cubi. Tutti i trasferimenti verso i punti d’immersione vengono organizzati grazie all’utilizzo di tre funzionali gommoni:
• Bwa di 7,50 metri motorizzato con un 200 CV;
• Novamarine di 6,60 metri con motore da 150 CV;
• Novamarine da 9,00 metri equipaggiato con due motori da 115 CV, dotato di tutti i comfort anche per navigazioni che richiedono più tempo.
Per motivi meteo e di prevenzione, il programma dettagliato per le escursioni verrà svolto in aula ed è comprensivo di tutto l’arcipelago. Ad ogni briefing verrà offerto un aperitivo di presentazione in hotel o presso il centro diving.
Tra i siti di immersioni che meritano si segnalano:
La franata dell'arcipelago: l’itinerario proposto interessa la zona del canale tra Vulcano e Lipari. Partendo da Lipari o da uno degli approdi di Vulcano, ci si dirige verso le pendici del Vulcanello prospicienti il canale. Il punto di inizio immersione è facilmente individuabile: due alberghi costruiti sulla costa, a poche decine di metri di distanza l'uno dall' altro. Si inizia la discesa nel tratto di costa che divide i due fabbricati; il fondale scende molto gradualmente per diverse decine di metri, formando un ampio pianoro tra i tre e i dieci metri, coperto da un'alternanza di piccoli scogli e ampie praterie di posidonia. Spostandosi allora verso Lipari, si segue una direzione perpendicolare alla costa, fino ad individuare l'inizio di una discesa piuttosto ripida. I primi dieci/venti metri sono caratterizzati dalla presenza di una franata di piccoli sassi. Superato questo tratto, fino ad attestarsi tra i trentacinque e i quarantacinque metri di profondità, le dimensioni dei massi che compongono la franata aumentano decisamente rendendo il fondale molto più spettacolare.
Capo Testa Grossa: Osservando l’area dal mare, noteremo che si tratta di una propaggine massiccia che termina con una parete piuttosto allungata che scende nel mare con un andamento nord-sud. Da qui si scende in acqua nella cala a nord del capo, in prossimità delle rocce. All' interno della cala, infatti, la roccia cade a picco formando una parete verticale molto concrezionata dove si trovano bellissime colonie di spugne. Continuando a pinneggiare, si giunge fino alla punta vera e propria. Ci si troverà in un ambiente davvero suggestivo: la parete scende in acqua verticalmente ma è molto articolata. Le rocce sono frastagliate in picchi, canali e rientranze. Questa imponente morfologia continua per diversi metri, fino a profondità piuttosto elevate, superiori ai cinquanta metri.
Scoglio del Quaglietto: questa è una delle immersioni più belle che offre l'isola di Vulcano, dal percorso vario lungo la parete dello scoglio e all'interno di una grotta, nella quale è presente una statua della Madonna oltre una gran quantità di gamberi. Questo punto di immersione è molto amato dai fotografi che possono apprezzare scorci meravigliosi per scatti unici sia all’interno che all’esterno della grotta. Non mancano tane di grosse cernie e pesci stanziali.

Capo Grillo: questa immersione si svolge lungo il versante di una imponente dorsale vulcanica che raggiunge profondità impegnative. Il luogo è particolarmente interessante per gli amanti della fotografia subacquea offrendo infiniti e meravigliosi spunti per la realizzazione di macro coloratissime. L'immersione ha inizio sotto costa con la dorsale sulla destra. È possibile subito incontrare piccole cernie e polpi in tana. Alla profondità di 18mt è presente una piccola grotta che consente l'ingresso ai subacquei, la volta di questa piccola cavità è piena di piccoli gamberi rossi che brulicano attaccati alla parete. Proseguendo lungo la dorsale si incontra un'altra spaccatura alla profondità di 41mt, l'ingresso sembra avvolto da una nuvola di anthias, l'interno è abitato da qualche mustela e numerosissimi gamberetti.
Alcuni esempi su Lipari:
Secca di Capistello: la particolarità di questo sito di immersione è data dalla presenza di un relitto di nave romana risalente al 300aC. Morfologicamente, si tratta di una grossa formazione rocciosa che inizia sotto la superficie del mare a 25 metri di profondità ed arriva fino ai 50 metri. È una zona archeologica visitabile solo con diving autorizzati. Oltre al materiale archeologico costituito da anfore, è possibile incontrare branchi di barracuda, grosse cernie in tana e praterie di posidonia avvolte da branchi di castagnole colorate.
Le Formiche: luogo estremamente vario, dove si può svolgere una entusiasmante escursione solo con maschera e snorkel oppure programmare una normale immersione. Sott'acqua ci si renderà subito conto che le formiche sono solo la parte affiorante di una secca di vasta estensione con delle pareti colorate, grandi scogli, un'infinità di grotte, passaggi e tunnel. Il fondale limitrofo è ricoperto da una prateria di posidonia che custodisce molte ricchezze: spugne, nudibrachi, pinna comune, castagnole, tane di cernie e polipi, inoltre è possibile anche ammirare splendide aragoste.
Punta Castagna: immersione in uno scenario surreale che suscita emozioni uniche: un pianoro alla quota di circa 10mt completamente ricoperto da polvere bianca proveniente dalle cave di pomice, frutto di una antichissima eruzione vulcanica. Il fondale è tutto imbiancato ed evoca una vecchia soffitta polverosa o un luogo di montagna innevato. Da lì partono verso il largo profondi canaloni molto inclinati che spaccano perpendicolarmente e profondamente una cigliata. Percorrendone uno, si passa da uno scenario candido ad una coloratissima parete verticale verso il blu più profondo, senza mai riuscire a vedere la fine della parete. I cigli di questi meravigliosi canaloni sono sormontati da splendidi rami di gorgonie rosse; non mancano gli incontri con pesci stanziali come le cernie e con pesci di passo.
ISOLA DI PANAREA:
Relitto di Lisca Bianca: quello del Llanishen è tra gli innumerevoli relitti che si trovano sparsi tra i fondali dell'arcipelago eoliano, ma in realtà è anche l'unico visitabile a quote che l'immersione sportiva accetta, poiché gli antichi resti di navi romane presenti nei fondali eoliani sono interdetti. Ce ne sono di più impegnativi, ma richiedono grande professionalità e a volte si presentano condizioni proibitive. Lo stato di conservazione attuale è pessimo: ad esempio la parte di scafo è praticamente ridotta ad un ammasso di rottami. I ponti in legno sono praticamente inesistenti, solo le infrastrutture in ferro, malgrado contorte ed aggrovigliate, sono rimaste in posizione. La poppa è la parte più integra ed affascinante del relitto. Sotto la ruota di poppa sono rimaste in posizione la massiccia lamiera del timone e la grande elica, di cui alcune pale sono nascoste dalla sabbia.

8° giorno

Vulcano – Milazzo – Catania (B/-/-)

Colazione e check-out, in tempo utile trasferimento al molo per il traghetto per Milazzo e successivo trasferimento via terra all’aeroporto di Catania.

Quota individuale di partecipazione per conferme entro il  30 giugno 2020 a partire da:

DAL 27.06 AL 7.08 INCLUSA E DAL 29.08 AL 11.09:

7 notti 14 notti Quota iscr.
€ 710 € 1.050 € 45

 

DAL 08.08 AL 28.08:

7 notti 14 notti Quota iscr.
€ 890 € 1.390 € 45

 

DAL 12.09 AL 16.10:

7 notti 14 notti Quota iscr.
€ 590 € 840 € 45

 

  • L’albergo è disponibile a ricevere via posta l’equipaggiamento prima del vostro arrivo (costo della spedizione circa 30 euro)

 

Informazioni sui trasferimenti:

  1. I TRANSFERT DA CATANIA AEROPORTO AD OGGI SONO I SEGUENTI SINO AL 30.10:
  • Partenza da Milazzo ore: 08:20 10:05 12:30
  • Con partenza da Catania ore: 10:00 12:00 13:40 15:40 17:00 * 18:30
  • Punto di incontro  a Catania apt: agli arrivi davanti al bar Sicilia
  • L’autista espone un cartello giallo e rosso con scritto “alibrando e asya
  • Gli ospiti devono fornire un numero di cellulare e comunicare numero di volo e aeroporto di partenza

 

La quota include

  • 7 o 14 notti Hotel menzionato in camera stadard
  • Trasferimento/i come da programma dall’aeroporto al porto di Milazzo e dal porto di arrivo all’albergo (non incluso il costo del traghetto)
  • 6 immersioni subacquee
  • Trattamento indicato nel programma
  • Per il programma 7 notti: Aperitivo di ben venuto e un ingresso a persona nella pozza dei fanghi
  • Per il programma 14 notti: Aperitivo di ben venuto e una escursione a l gran cratere
  • Kit da viaggio GoWorld (zaino, volumi fotografici, porta abiti/trolley – secondo importo pratica)
  • L’assicurazione per l’assistenza medica (sino ad € 15.000), il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio (sino ad € 1.000), con possibilità di integrazione

 

La quota non include

  • I voli domestici
  • Tasse aeroportuali soggette a variazione
  • il traghetto da Milazzo
  • Mance
  • Resort Fee o Tassa di Soggiorno negli hotel, dove non indicato specificatamente.
  • Le escursioni facoltative
  • Tasse governative e locali non in vigore al momento della quotazione
  • Le bevande e/o i pasti dove non espressamente menzionate
  • Spese ed Extra di carattere personale
  • Eccedenza bagaglio
  • Assicurazione integrativa annullamento viaggio
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ A: massimale spese mediche fino a 55.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ B: massimale spese mediche fino a 155.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa medico-bagaglio OPZ C: massimale spese mediche fino a 265.000 euro / bagaglio fino a 1.500 euro
  • Assicurazione integrativa GLOBY ROSSA
  • Quanto altro non espressamente indicato nella quota comprende od altrove nel programma

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
viaggi per sub a Ustica

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 660 - Voli esclusi

Viaggi per sub all'isola del Giglio

Durata: 7 giorni / 6 notti

da € 630 - Voli esclusi

viaggi per sub Sardegna

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 1.040 - Voli esclusi

Immersioni in Malesia

Durata: 10 giorni / 7 notti

da € 1.480 - Voli inclusi

Articoli che potrebbero piacerti
Sicilia, culla di bellezze “sommerse”

Abbiamo raccolto in una classifica quali sono i pericoli più comuni delle immersioni: scoprili con noi!

Regole per Immersioni Sicure

Immersioni nel Mediterraneo Sardegna Celebre per la bellezza della propria superficie, la Sardegna si dimostra vincente anche nelle profondità marine. Le migliori immersioni avvengono lungo la costa nord-orientale. In particolare nel Golfo degli Aranci. Famoso è il Portone di Capo Figari, dal quale si ha accesso al tunnel che conduce alla Dromia: una stanza a 18 metri di […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su